Giuseppe Loteta

1966-G.Loteta-Sicilia: venti anni di crisi

1966-G.Loteta-Sicilia: venti anni di crisi

Giuseppe Loteta, L'Astrolabio, n.12, pagg. 7-8, 20 Marzo 1966
Un incubo pesa sulla democrazia cristiana siciliana: l'incubo del milazzismo. Da anni ormai Silvio Milazzo si occupa più d'agricoltura che di politica; gli uomini che lo avevano seguito nella scissione hanno riguadagnato le fila della DC o sono confluiti in quelle accoglienti del PCI; del secondo partito cattolico resta soltanto il ricordo. Deve trattarsi di un ricordo rovente però, se ad ogni crisi del governo regionale il timore dì una nuova operazione che tolga il potere alla Democrazia cristiana assale i dirigenti cattolici, li spinge a evocare il fantasma di Milazzo e a rilanciarsi tra di loro l'accusa infamante di milazzismo.
Così anche questa volta, nei lunghissimi 46 giorni durante i quali l'Assemblea regionale siciliana è rimasta senza Giunta e senza bilancio, nei corridoi di Palazzo dei Normanni non si parlava d'altro, in gran segreto, che di nuove edizioni della confluenza milazziana. Un noto dirigente della DC mi illustra addirittura una sua teoria, seconda la quale il milazzismo è un fenomeno immanente alla vita politica siciliana, una delle principali cause del suo progressivo deterioramento. [...]

Data creazione Mercoledì, 22 Settembre 2021
Categoria Giuseppe Loteta
Dimensione 83.21Kb
MD5 1b70703eb9f3b6cc94851e1d6df6ec74
Accesso Chiunque può visualizzare questo file.