Ferruccio Parri

1967-F.Parri-Confessioni

1967-F.Parri-Confessioni

Ferruccio Parri, L'Astrolabio, n. 48, Pagg. 4-6, 4 dicembre 1967
[...] La grande massa che la Democrazia Cristiana conduce e intruppa è in prevalenza politicamente amorfa. Sarebbe ingiusto imputarmi di vilipendio alla Stirpe se dico che questa Italia, non solo questa, è politicamente sottosviluppata, perché è la stessa che da secoli segue docilmente ogni principe, ogni Giolitti, ogni Mussolini e per la sua parte ogni Rumor, guidata da un certo istinto conservatore e, salvo un cinquantennio risorgimentale, dai preti. L'on. Rumor ha purtroppo ragione se prevede che questa base gli permetterà di condizionare il governo del nostro paese anche nel tempo avvenire, pur se di durata e fisionomia incerta. Ma non sono le vernici ideologiche e le teorizzazioni dei gruppi dirigenti che fanno da strutture portanti della stabilità del potere democristiano. [...]

Data creazione Sabato, 12 Dicembre 2020
Categoria Ferruccio Parri
Dimensione 189.13Kb
MD5 e6dd7b38f0f8ad1d9252c43bebf6c74a
Accesso Chiunque può visualizzare questo file.