Proclama di Leonardo Giuliani
Proclama di Leonardo Giuliani
Dal 2 al 4 giugno 1861 i briganti occuparono San Marco in Lamis (https://www.garganoverde.it/1988-1/1640-1988-1-giuseppe-tardio-i-giorni-del-brigantaggio-a-s-marco-in-lamis.html) [Usate il tasto destro ed aprite il "link" in una nuova finestra!].
Un resoconto più completo lo trovi in Pasquale Soccio, Unità e brigantaggio (https://www.garganoverde.it/scrittori/pasquale-soccio/unita-e-brigantaggio.html): l'opera è stata scritta spulciando le carte del Comune (di cui Leonardo Giuliani è stato sindaco per 84 giorni).
Leonardo Giuliani racconta gli avvenimenti dell'Ottobre 1860 a San Marco in Lamis, San Giovanni Rotondo e Cagnano Varano.
Aspirina n. 1
Aspirina n. 1
E' un testo molto bello, io lo ho letto tutto d'un fiato ...
All'epoca San Marco in Lamis aveva una classe dirigente coi "controfiocchi"; per esempio leggete cosa scriveva un altro protagonista di quei tempi, Giuseppe Tardio: https://www.garganoverde.it/index.php/parlare-chiaro.html
All'epoca  un po' tutti avevano paura dei “comunisti”, anche Garibaldi e il Bixio di Bronte ... (https://www.garganoverde.it/storia/risorgimento.html?view=simplefilemanager&id=29)
La parte iconografica è dedicata a due riviste:
1) Il numero 1 e 7 di Aspirina, avente il sottotitolo “Rivista per donne di sesso femminile”. Veramente spiritoso ... e geniale.
Avendo cercato di approfondire, ho notato che sul web mancano le descrizioni della Rivista di Wikipedia e della Treccani. Evidentemente la ritenevano (la Rivista!) poco interessante, commettendo un errore gravissimo, imitato dai più.
La rivista Aspirina è nata nel 1987 ed è stata stampata fino al 2018. Nel 2019 la Bayer, depositaria e proprietaria dell’acronimo “Aspirina” (abuso del diritto d’autore!), ha, di fatto, giudizialmente inibito l’uso della parola “Aspirina” e messo la parola “fine” alla Rivista. Ma non era finita ...
Su www.erbacce.org è dato di leggere: “Erbacce. Forme di vita resistenti ai diserbanti è una rivista ecoumorista e femminista di fumetti, video e testi. È nata nel marzo 2019 da Aspirina rivista acetilsatirica (1987/2018) dopo che l’attacco della multinazionale Bayer Monsanto ci ha costrette a rinunciare al nome. Redazione, autrici e autori continuano da tutto il mondo a raccontare, ridere e riflettere su Erbacce”. Web gradevole, anche se qualche pagina... lascia alquanto a desiderare.
Evviva!
2) Rivista d’Italia, a cura di G. Chiarini, Anno IV Vol. II, Roma Soc. Ed. Dante Alighieri 1901.
La rivista è dedicata a Giosuè Carducci, a mio avviso l’unico valido (absit iniuria verbis!) della Triade Carducci-Pascoli-D’Annunzio, inculcata dalla scuola italiana.
(Icone piazzate a partire da Reazione 3 a S. Giovanni Rotondo).