Economia italiana 1919-1977

L'economia italiana 1919-1977

L'economia italiana 1919-1977

Il capitolo 3. e 4. di una tesi di laurea. Un argomento abbastanza ostico presentato in maniera molto semplice e comprensibile.
Gianalberto Mele, Storia del debito pubblico italiano, dall’unità ai giorni nostri, Luiss Guido Carli, Tesi di Laurea a. a. 2014-2015.

[...] Gli anni appena precedenti la salita al potere di nell’ottobre del 1922 da parte di Mussolini, leader del Partito Nazionale Fascista, sono caratterizzati da gravi problemi economici dovuti soprattutto al dover tornare alla normalità dopo il gran conflitto.
La spinta inflazionistica nell’immediato dopoguerra è dovuta come si è già visto al costante ricorso all’emissione di moneta da parte dello Stato per finanziare il proprio debito e non ultimo ai molteplici interventi che fece la Banca d’Italia per salvare aziende in difficoltà come il caso dell’Ansaldo.
Questa alta inflazione è andata tutta a discapito dei percettori di reddito fisso: ceto medio e salariati.
Tutto ciò fu la causa dei gravi disordini che ci furono in tutto il Paese soprattutto nel biennio 1919-1920. [...]

Categoria Storia
Dimensione 121.81Kb
Accesso Chiunque può visualizzare questo file.