Lettere meridionali

Lettere Meridionali

Lettere Meridionali

Una nuova edizione delle 'Lettere Meridionali' di Pasquale Villari (1827-1917), conservatore illuminato, allievo ed amico di Francesco De Sanctis (1817-1883), maestro di Gaetano Salvemini (1873-1957). Il Villari è stato un grande storico, ottimo scrittore, fervente meridionalista. I suoi scritti di ca. 150 anni fa sono attualissimi.

Nel 1877 scriveva:
Qualche Sindaco aveva detto loro: - Ma che fate? Voi avrete un viaggio lungo e penoso, a cui le donne, i bimbi, i vecchi non reggeranno; per arrivare in un paese dove troverete la febbre gialla. E gli era stato risposto con calma: - Lo sappiamo. Ma l’inverno si avvicina e abbiamo dinanzi la fame. Peggio di così non ci può toccare. Ci assicuri contro la fame e non partiremo.

Categoria Pasquale Villari
Dimensione 992.54Kb
MD5 7eb03b90f4d72f0a943649c9543b2dcf
Accesso Chiunque può visualizzare questo file.