E' pronta la sezione dedicata alle Acli in Scrittori>>>Sebastiano Contessa. Oppure scarica il libro completo presente nella sezione dedicata al Gargano (Clicca su Download!)
N.B. Non tutti i nuovi file caricati vengono segnalati per il "Download"!!! Download
Toggle Bar

Venerdì Sante, iè matetine. Mena!
Allu Calvarie sta la Matalena,
alli pede la Croce sta Giuvanne
e la Madonna ce ne vè chiagnenne.
Mo la Madonna sta sotta la Croce
e tant'ha chiante che non te chiù voce,
Li delure de tutte lu criate
l'hanne scarsciate lu core - menate,
menate! Iè la Vergena Maria,
iè mamma a Giese Criste e mamma mia.

Accumpagnàme la Madonna Santa,
tè li lacreme all'occhie e nire lu mante.
La vonne accumpagnà pure li prète,
l'angele vanne 'nnante e i' derete.
'Tuppetù, tuppetù, fussite viste
a Figghieme 'nnucente, Giese Criste?
Aiiàprete, Sabbuleche lucente,
damme du Figghie e non vogghie chiù nnente!'
Lu Sabbuleche è belle e sta 'nzerrate,
cente ferre lu tenne 'ncatenate.

Madonna mia, assùghete ssu chiante:
ce sta n'atu Sabbuleche chiù 'nnante.
Appòiete a sti vraccia, chiane chiane,
Ianna cu mme! I' te porte pe 'mmane.
'Aiiaprete, Sabbuleche sciurute,
famme vedè se du Figghie è trasciute.
Tuppettù, tuppetù, tu no mme sinte.
Lu Bell'a 'mmamma non ce sta qua gghinte. . .'
Lu Sabbuleche addora e sta 'nzerrate,
cente catene lu tenne liate.

Madonna mia, repòsate nu poche.
Li chiante tova so lacreme de foche.
Ce sta n'atu Sabbuleche chiù 'nnante:
Addulurata, assùghete ssu chiante!
'Tuppetù, tuppetù, fosse menute
da qua du Figghie mia belle e tradute?
Aiiàprete, Sabbuleche allumate,
famme vedé du Figghie perlebate!'
Lu Sabbuleche sblenne chiù de prima
ma non ci aiiapre e tè cente 'nzerrime.

Madonna mia, tu ti' li pede rutte,
ce sta n'atu Sabbuleche chiù sotta.
Tu non ti' forza de menì chiù 'nnante
sotta ssa croce pesanta pesanta.
'Tuppetù, tuppetù, so la mamma. M'hanne ditte
che Lu ti' tu, du Figghie beneditte.
Aiiàpreme, Sabbuleche, ssa porta,
o pigghia pure a mme, povera morta!'.
Chiagne la terra e chiagne pure l'aria:
Giese Criste è sperate allu Calvarie.

S. Marco in Lamis. La processione delle fracchie con la processione della Madonna Addolorata.
S. Marco in Lamis. La processione delle fracchie con la processione della Madonna Addolorata.

Interno della chiesa del convento di S. Matteo a S. Marco in Lamis - Vecchia foto.
Interno della chiesa del convento di S. Matteo a S. Marco in Lamis - Vecchia foto.

 

Interno della chiesa parata a festa del convento di San Matteo a S. Marco in Lamis.
Interno della chiesa parata a festa del convento di San Matteo a S. Marco in Lamis.

 

Antica foto della processione delle Fracchie a S. Marco in Lamis. La Madonna Addolorata, allora, seguiva le torce accese che le illuminavano la strada.
Antica foto della processione delle Fracchie a S. Marco in Lamis. La Madonna Addolorata, allora, seguiva le torce accese che le illuminavano la strada.

S. Marco in Lamis. Sino a qualche decennio fa la processione della Fracchie transitava per il budello di C.so Matteotti.
S. Marco in Lamis. Sino a qualche decennio fa la processione della Fracchie transitava per il budello di C.so Matteotti.