Nell'ambiente ci sono molte specie sia di animali che di vegetali, ma nessuna di esse prevale sulle altre.
Le specie dipendono l'una dall'altra e quando, per ognuna di esse, vi è un certo numero di individui che permette la propria sopravvivenza e anche quella degli altri, si dice che c'è un equilibrio naturale.
Quando si turba questo equilibrio sono guai.
Esempi:
1 - Le cavallette sono mangiate dalle rane. Le rane sono decimate dalle serpi che sono preda degli uccelli rapaci.

L'equilibrio naturale
L'equilibrio naturale

Se l'uomo caccia i rapaci, i serpenti si riproducono senza nemici e mangiano tutte le rane. Senza le rane le cavallette si riproducono moltissimo e distruggono i raccolti.
2 - Nel bosco gli insetti vivono in equilibrio con gli uccelli. Se i cacciatori uccidono troppi uccelli, gli insetti prendono il sopravvento e danneggiano il bosco.

L'equilibrio naturale
L'equilibrio naturale

L’equilibrio naturale è compromesso da molti fattori:

L'equilibrio naturale
L'equilibrio naturale
L'equilibrio naturale
L'equilibrio naturale