[...] Fra tutti i percorsi devoti che s’intrecciano nella Capitanata e che venivano percorsi dalle compagnie di pellegrini, i percorsi più importanti sono le 'Vie Sacre' al santuario micaelico garganico su cui sono posti in successione diversi santuari:
 - nella direttrice che viene da ovest si ha Santa Maria di Stignano e San Matteo in territorio di San Marco in Lamis, San Giovanni Rotondo con, anticamente, il tempio di San Giovanni e ora anche la tomba di P. Pio presso il suo santuario;
 - nella direttrice che viene da sud si ha il santuario dell'Incoronata, la cattedrale con l’Iconavetere dei sette veli a Foggia, l’abazia di San Leonardo di Siponto, la cattedrale di Siponto, la chiesa di Santa Maria delle grazie di Manfredonia, l’abazia di Pulsano;
 - nella direttrice che viene da nord si ha l’abazia di Kalena e la cattedrale di Vieste. [...]
da Gabriele Tardio