Lezioni di Storia

Lezioni di Storia

Lezioni di Storia

Vincenzo Visco: [...] Il fatto è che le forze che potevano in teoria opporsi ad una deriva degenerativa non sono state all’altezza del loro compito per insufficienze culturali e politiche, ma soprattutto perché non avevano la stessa interpretazione della vicenda italiana e del percorso di necessaria modernizzazione del Paese, e comunque non ne avevano una adeguata. [...]

Giorgio Ricordy: [...] Il piglio spregiudicato e decisionista con cui Craxi e il suo gruppo di potere si muovono su questa direttrice comporta da un lato il progressivo dilagare del sistema tangentizio e lottizzatorio nel quale trovano spazio diffusi margini di interessi personali, dall'altro il radicamento di ostilità e diffidenza da parte di aree crescenti del potere economico e internazionale. Contemporaneamente, la disinvoltura, spesso strumentale, con cui viene gestita la finanza pubblica per fini clientelari, apre la strada ad uno squilibrio debitorio che in pochi anni porta il debito a raddoppiare e il deficit di bilancio a diventare quasi incolmabile anche per la conseguente vertiginosa crescita degli interessi passivi. [...]

Categoria Nord-Sud
Dimensione 133.77Kb
Accesso Chiunque può visualizzare questo file.