Storia statistica

Storia statistica del notar Giuliani

Storia statistica del notar Giuliani

Leonardo Giuliani, Storia statistica sulle vicende e condizioni della città di S. Marco in Lamis provincia di Capitanata ad utile vantaggio dei suoi concittadini, Bari, Tip. Cannone, 1846, pp. 60.

Adagiata 'in uno spaccato verde'. San Marco in Lamis trae le sue origini, secondo l'Autore, in epoca medievale e deve il suo sviluppo alla presenza, su di uno sprone di Monte Celano, della 'illustre' badia di San Giovanni in Lamis che catapani bizantini e principi normanni dotarono di numerosi privilegi. Questi gli argomenti trattati nella prima parte dell'opera. Nella seconda si parla delle vicissitudini cui la badia andò soggetta nei secoli seguenti, come dall'ordine benedettino passò al cisterciense e da questo data in commenda dalla S. Sede e, in pari tempo, del modo come il monastero venne affidato ai Minori Osservanti con il novello titolo di San Matteo. Nella terza si analizzano le cause per le quali San Marco divenne città; come sorsero le proprietà private, quali i suoi demani, la sua rendita patrimoniale e lo stato civile. Nella quarta si propongono i mezzi per migliorare 'col patrio suolo le proprietà private onde non abbiasi un giorno ad emigrare, o pure mal vivere per la mancanza di boschi, di pascoli e per la deteriorata coltura'.
Da Tommaso Nardella, Giuseppe Soccio, Mario Villani (a cura di), Per la Storia del Gargano Repertori bibliografici, Comunità Montana del Gargano, Foggia, 1993.

Categoria Gargano
Dimensione 544.11Kb
Accesso Chiunque può visualizzare questo file.