1417

Concilio di Costanza.
Il Concilio di Costanza risponde allo scisma che si era creato nella cristianità, si svolge dal 1414 al 1418, e in questo periodo la Chiesa era divisa in tre obbedienze papali, erano stati infatti nominati tre pontefici. Il concilio destituisce i tre pontefici con l'accusa di aver minato il primo articolo del Credo che è quello dell'unità, quindi vengono destituiti come eretici e scismatici, e in modo del tutto originale lo stesso concilio diventa conclave per il nuovo pontefici, e in modo ugualmente originale non parteciparono unicamente i cardinali. Tra le finalità del concilio c'era anche quella di affrontare le eresie.

Papa Martino V
Papa Martino V

Vengono deposti tutti i papi e antipapi e viene eletto Martino V, fine dello scisma d'Occidente. Inizia il conciliarismo

1420

Giovanna II d'Angiò associa come successore Alfonso V il Magnanimo, re d'Aragona.
Nota anche come Giovanna II di Napoli (Zara, 25 giugno 1373 - Napoli, 2 febbraio 1435), figlia del re Carlo III d'Angiò-Durazzo e della regina Margherita di Durazzo, succedette sul trono di Napoli al fratello Ladislao I, deceduto privo di eredi legittimi. Fu regina di Napoli dal 1414, anno della morte del fratello, al 1435, anno della sua stessa morte.

Regina Giovanna II di Napoli.
Regina Giovanna II di Napoli.

Dopo alcune lotte con Renato d'Angiò, anche il regno di Napoli diventerà aragonese

1430

Cattura, processo e condanna a morte di Giovanna d'Arco.
Figlia di contadini, analfabeta, lasciò giovanissima la casa paterna per seguire il volere di Dio, rivelatole da voci misteriose, secondo il quale avrebbe dovuto liberare la Francia dagli Inglesi. Presentatasi alla corte di Carlo VII, ottenne dal re di poter cavalcare alla testa di un'armata e, incoraggiando le truppe con la sua ispirata presenza, riuscì a liberare Orleans e a riportare la vittoria di Patay. Lasciata sola per la diffidenza della corte e del re, Giovanna non potè condurre a termine, secondo il suo progetto, la lotta contro gli Anglo-Borgognoni; fu dapprima ferita alle porte di Parigi e nel 1430, mentre marciava verso Compiegne, fatta prigioniera dai Borgognoni, che la cedettero agli Inglesi. Tradotta a Rouen davanti a un tribunale di ecclesiastici, dopo estenuanti interrogatori fu condannata per eresia ed arsa viva. Fu riabilitata nel 1456. Nel 1920 Benedetto XV la proclamava santa.
Da www.santiebeati.it

Giovanna d'Arco
Giovanna d'Arco
 

1454

Johannes Gutenberg stampa la prima Bibbia con la tecnica a caratteri mobili.

Johannes Gutenberg
Johannes Gutenberg

Johannes Gensfleischdella corte di Gutenberg (Magonza, 1390-1403 circa - Magonza, 3 febbraio 1468) è stato un orafo e tipografo tedesco a cui si deve l'inizio della tecnica della stampa moderna in Europa.

1492

Isabella di Castiglia finanzia Cristoforo Colombo.

Scoperta dell'America, anche se Colombo credette inizialmente di aver trovato le Indie (solo in seguito parlerà di 'nuevo mundo').