Antonio Vieira

Antonio Vieira

Nessuno come il gesuita P. Antonio Vieira (1608-1697) ha sferzato così violentemente la molteplicità degli incarichi, le remore della burocrazia, la peste dei favoritismi; nessuno ha ironizzato più spietatamente su la carta bollata, su illustri incompetenti dei loro dicasteri, su le votazioni fatte da ignari della materia su cui decidere.
Fernando Pessoa lo definisce l''imperatore della lingua portoghese'.
José Saramago dice di Vieira: 'Non vi è portoghese bello come quello scritto da questo gesuita'.

Vai alla Sezione

In Evangelii Gaudium di Papa Francesco (24.11.2013) si legge: Nella pietà popolare si può cogliere la modalità in cui la fede ricevuta si è incarnata in una cultura e continua a trasmettersi. In alcuni momenti guardata con sfiducia, è stata oggetto di rivalutazione nei decenni posteriori al Concilio.

Brano tratto da Il rituale di Ripabottoni

Leggi

Vi offro da leggere l'opera di P. Doroteo Forte, una delle tante che parlano dell'Abbazia di S. Giovanni in Lamis.
Il libro proposto racconta della storia ultramillenaria del convento di S. Matteo sul Gargano a S. Marco in Lamis. Da storico Doroteo Forte ha consultato migliaia di documenti inediti e decine di titoli editi. Il testo proposto ha 139 note, alcune alquanto corpose.

Leggi

Contatti
Con questo form puoi contattarmi. Se trovi errori in questo web sei pregata(o) di segnalarmelo, copiando il link della pagina difettosa nel campo 'Messaggio'. Grazie
Inserisci il tuo nome!
Please enter your email!
Scrivi un messaggio!
Via D. Compagnone 1/C 71014 S. Marco in Lamis (FG)
Indirizzo:
+39 392 0167073
Telefono:
E-mail: