24 - E iere sera passave
Recitata da La Sala Grazia. 20 versi di varia estensione suddivisi in quartine con una struttura molto particolare. Difatti in ogni strofa il secondo verso fa da ritornello e il terzo costituisce di volta in volta una ripresa rispetto al primo. Logicamente la rima del tipo ABAC risulta regolarissima. Sia per la struttura metrica sia per il contenuto anche questo canto sembra essere un contrasto lirico.


Brano eseguito da Festa, Farina e Folk

Spartito di "E iere sera passave"
Spartito di "E iere sera passave"

E iere sera passave
e campo di fiori e donna d'amor
e iere sera passave
e tu durmive. 

Non te l'eje petute da'
e campo di fiori e donna d'amor
non te l'eje petute da'
lu bona sera. 

E iavezete e iannete pigghja
e campo di fiori e donna d'amor
e iavezete e iannete pigghja
lu bona sera. 

Me iaveze e non lu trove
e campo di fiori e donna d'amor
me iaveze e non lu trove
lu bona sera. 

Ce l'ha purtate lu vente
e campo di fiori e donna d'amor
ce l'ha purtate lu vente
che menava.
E ieri sera passavo. E ieri sera passavo e campo di fiori e donna d'amor e ieri sera passavo e tu dormivi. Non te l'ho potuto dare e campo di fiori e donna d'amor non le l'ho potuto dare il buona sera. E alzati e vieniti ci prendere e campo di fiori e donna d'amor e alzati e vieniti a prendere il buona sera.Mi alzo e non lo trovo e campo di fiori e donna d'amor mi alzo e non lo trovo il buona sera. Se l'è portato il vento e campo di fiori e donna d'amor se l'è portato il vento che tirava.