contentmap_plugin

Il Bambin Gesù con S. Antonio di Padova e S. Francesco da Paola
Il Bambin Gesù con S. Antonio di Padova e S. Francesco da Paola
Fu fondato, secondo la tradizione, dallo stesso Padre S. Francesco nel 1216. Condotto dai Padri Conventuali fino alla soppressione di Innocenzo X nel 1652. Cadde in abbandono e completa rovina. Il P. Arcangelo da Montesarchio nella sua opera Cronistoria della Riformata Provincia di S. Angiolo in Puglia, stampato a Napoli nel 1732 dice che su iniziativa e a spese di un non meglio identificato locale feudatario nel 1724 il convento fu ricostruito col titolo di S. Maria delle Grazie e dato ai Frati Minori Osservanti Riformati della Provincia di S. Angelo.

Nel 1732 la fabbrica non era ancora completa ed era abitata da 7 frati. Nel 1811 fu chiuso da Gioacchino Murat e riaperto nel 1815.

Una bella figura di frate originario di Cagnano fu P. Luigi da Cagnano per due volte Ministro Provinciale, nel 1829 e nel 1835.

Frate di grande spiritualità e cultura guidò la Provincia di S. Angelo in un momento difficile favorendo gli studi e la ripresa spirituale dei Frati.

Il convento fu chiuso definitivamente dal governo italiano nel 1866.

Convento dei Riformati con la chiesa
Convento dei Riformati con la chiesa
Convento dei Riformati con la chiesa
Convento dei Riformati con la chiesa