Indice

Vi presento il testo di una conferenza tenuta alla Fiera di Foggia il 27 novembre 2011 in occasione di Aurea 2009 - Borsa del Turismo Religioso e delle Aree Protette. Era una domenica e decidemmo, insieme a p. Mario Villani, direttore della Biblioteca di S. Matteo a S. Marco in Lamis, di curiosare in questa fiera. Avemmo il piacere di intrattenerci con un Padre Provinciale OFM, presente nel box della Regione Marche, che ci raccontò cose molto interessanti e condivisibili. Il box delle Marche era molto ricco di offerte turistico-religiose, delle quali offriva numerosi materiali illustrativi. Le diapositive della conferenza sono state da me fotografate ed il testo propostovi è stato ottenuto utilizzando un programma Ocr. Il testo proposto è arricchito da alcune foto scattate in occasione della Borsa.
NB. Dopo la pubblicazione di questo testo (del quale ignoro l'autore) ho scovato questo file (http://www.palazzoturati.it/ImagePub.aspx?id=99196) contenente brani assolutamente identici a quelli propostovi. E' lo stesso autore? Non lo so, ma è ragionevole pensare che ci sia qualche rapporto.
Il tema Turismo religioso è trattato anche in questo web e precisamente nella sezione nella quale ti trovi. Per sicurezza puoi aprire questa finestra.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Pellegrinaggio ed il Turismo Religioso: la valorizzazione dei Beni Ecclesiastici come esperienza di Fede e Cultura. Obiettivi e metodo della ricerca.

Il logo ufficiale di Aurea 2009
Il logo ufficiale di Aurea 2009
Nel corso degli ultimi anni, a fronte di una sensibile contrazione del turismo tradizionale, i viaggi con motivazione di fede hanno fatto registrare un costante incremento.
Secondo i dati del Wto, i "viaggiatori religiosi" nel mondo sono 300-330 milioni l'anno, una vera e propria "domanda di pellegrinaggio" con un fatturato annuo di 18 miliardi di dollari, dei quali 4,5 generati solo dall'Italia. Nel nostro Paese, oltretutto, i risultati dell'ultimo biennio hanno presentato tassi di incremento superiori anche a quelli del Giubileo del 2000, facendo registrare nel solo 2007 quaranta milioni di pellegrini in movimento per oltre 19 milioni di pernottamenti, con una crescita del 20% rispetto all'anno precedente.
La sala delle conferenze di Aurea 2009
La sala delle conferenze di Aurea 2009
La rapida evoluzione del turismo religioso e l'attuale entità della domanda di viaggi di fede giustificano il crescente interesse, da parte degli studiosi di economia e di marketing, per tale specifico comparto del settore turistico.
Particolare del box dedicato alla Regione Marche
Particolare del box dedicato alla Regione Marche
Questa ricerca nasce da un interesse analitico per la materia, sollecitato dall'incontro con alcuni responsabili del settore museale ecclesiastico e con autorevoli dirigenti delle maggiori agenzie italiane di turismo religioso.
L'obiettivo dello studio è quello di declinare, in una sintesi articolata ed approfondita, la dimensione sacra e profana del fenomeno turistico-religioso, portando l'attenzione sia sulle sue finalità di evangelizzazione e di aggregazione ecclesiale, sia sulle componenti economiche e aziendalistiche del settore.
Particolare del box dedicato alla Regione Marche
Particolare del box dedicato alla Regione Marche
Questa duplice matrice di analisi risulta configurare la stessa articolazione del lavoro: la sua prima parte è dedicata infatti alla descrizione del patrimonio culturale ecclesiastico; la seconda parte sposta l'attenzione sui viaggi di fede, esaminando le leve di marketing attivabili per promuovere l'offerta commerciale in questo settore.
L'interazione tra evangelizzazione e marketing, per quanto possa sembrare inopportuna, trova giustificazione peraltro nella stessa visione di Giovanni Paolo II.
Più volte, infatti, il pontefice ha espresso la sua convinzione che l'azione di animazione pastorale debba utilizzare gli "strumenti del suo tempo".
Nella prima parte si è inteso approfondire la definizione di bene culturale ecclesiastico, passando in rassegna le diverse tipologie di beni che afferiscono alla Chiesa in Italia.
La gestione e la conservazione del patrimonio storico-artistico ecclesiastico vedono nel viaggio religioso un importante elemento di valorizzazione.